Per bere o per i fiori?

Hay è uno dei nostri marchi preferiti, non c’è niente da fare. La purezza estetica scandinava abbinata agli oggetti di uso quotidiano ci fa valutare ogni proposta del marchio come: necessaria.

Ingrid Aspen è una designer norvegese che si è formata alla Oslo School of Architecture and Design e in seguito al Politecnico di Milano. Oggi si occupa di design del prodotto, arredamento e design d’interni, con un’attenzione costante alle scelte sostenibili.

La sua serie Bottoms-up rispecchia la sua passione per il colore e per le più raffinate tecniche di soffiatura del vetro. Il vaso che vi proponiamo, in vetro colorato, è stato realizzato artigianalmente e presenta una parte superiore che ricorda la coppa di un calice di vino sovrapposta a una forma simile, ma in scala ridotta e ribaltata. Con il suo gioco di curve, volumi e trasparenze, Bottoms-up riesce a tradurre il quotidiano in maniera insolita ed è capace di mettere in risalto anche il fiore più modesto.

(Qui viene descritto anche come un calice che posa su una base adatta per un cicchetto. Ci sembra plausibile, ma forse è il fine settimana a parlare.)

Bottoms-up trovate in offerta in blu elettrico su Tanini Home a 47,20 euro (invece che 59€).