Diventa editor di Vogue colorando come un bambino dell’asilo!

C’è una sorta di timore reverenziale, anche per chi ama la moda, nell’approcciarsi a Vogue. I livelli estetici sopraffini ne fanno quasi uno spauracchio per chi non si sente all’altezza di un’espressione stilistica autorevole e autoritaria da più di un secolo.

C’è qualcosa di liberatorio, anche per gli adulti, in un libro da colorare. La possibilità di cimentarsi con un’attività a basso impegno intellettivo la rende una valvola di sfogo che permette persino di cimentarsi con la fantasia più sfrenata.

Ecco perché il Vogue Colouring Book è il regalo perfetto per gli amanti della moda stressati. O per chi la moda la teme. Ma ha comunque bisogno di rilassarsi.

Pubblicato per il centenario di British Vogue, nel 2016, presenta immagini prese direttamente dalle edizioni degli anni Cinquanta, l’era degli abiti da sera e da cocktail, dei guanti in pendant coi cappelli, delle silhouette a clessidra. Pagine di straordinaria eleganza che presentano didascalie che, a distanza di quasi settant’anni, risultano spesso buffe o quantomeno singolari.

Abiti di Christian Dior, Balenciaga, Givenchy e Chanel, tra gli altri, scelti da Iain R Webb, docente alla Central Saint Martins, giornalista, curatore, autore pluripremiato. Illustrazioni da rispettare scrupolosamente seguendo lo stile del tempo o da svecchiare con spirito punk utilizzando colori e eccessivi e fuori luogo.

Vogue Colouring Book è in sconto su Amazon a 10,74 euro (invece che 17,50€).