Tutta plastica

Sembra una tradizionale sedia in legno da bar d’epoca o osteria di campagna, ma la realtà è un’altra. Il modello estetico è rimasto quasi uguale, ma il progetto è stato potenziato e reso contemporaneo. All Plastic Chair (APC per gli amici) del marchio svizzero Vitra non si nasconde e già dal nome dichiara orgogliosamente la sua natura.

APC è realizzata in materiali plastici, resistenti all’acqua e al sole, di diversi tipi: polipropilene più robusto per il telaio, plastiche morbide e resilienti per lo schienale e la seduta. La plasticità non si limita soltanto alla scelta del materiale, però. La flessibilità dello schienale è garantita da tamponi in gomma che ammortizzano la pressione dovuta ai movimenti del corpo umano.

Il risultato è un design d’epoca e popolare reso contemporaneo dal materiale, che conferisce leggerezza e compattezza alla sedia. APC è disponibile esclusivamente in una palette bicolore: pur presentando sempre una tonalità monocromatica, il telaio è leggermente più scuro rispetto alla seduta e allo schienale.

Questo gioco di colori rende ancora più unica e attuale la creazione di Vitra, che grazie alla resistenza dovuta alla natura plastica si adatta facilmente anche agli ambienti esterni. Una scelta giocosa ma ricercata per una tavola da pranzo domestica o per luoghi pubblici come ristoranti o caffè.

APC è stata disegnata da Jasper Morris, designer britannico che collabora regolarmente con Vitra dal 1989. L’espressione “Super Normal” racchiude il manifesto che Morris sostiene col suo lavoro: il design non deve puntare a opere grandiose o stravaganti, ma trovare soluzioni pratiche per la vita quotidiana reinterpretando e migliorando oggetti già esistenti. In breve: APC.

All Plastic Chair di Vitra è in sconto su Finnish Design Shop a 233,75 euro anziché 275€.