La mela di Enzo Mari

Cade a pennello con l’intento di questo blog: cercare di rendere il design democratico, accessibile a più persone. Enzo Mari, designer e vincitore di quattro Compassi d’Oro morto ieri a ottantotto anni, aveva disegnato La serie della natura con lo scopo di avvicinare l’arte al pubblico, di fare in modo che il bello potesse entrare nelle case di tutti.

Forme essenziali, quasi elementari. Uno, La Mela di Enzo Mari è l’essenza del frutto, privato di tutti i dettagli più tecnici o estetici e reso iconico. Un modo per far incontrare a metà strada la serialità della produzione industriale e l’unicità del prodotto artistico. Una mela rossa col picciolo, tutto qui, ma Mari stesso aveva dichiarato di aver impiegato un anno per riuscire a disegnare le curve perfette.

La Mela, come le altre sedici immagini della Serie della natura (dal 2014 prodotta da Danese in riedizione), è una serigrafia su texilina. Archetipi visivi del mondo naturale di cui non esiste un esemplare originale perché basati sulla ripetizione. Un paradosso artistico dal sapore universale e proprio per questo motivo capace di ambientarsi tranquillamente in un soggiorno formale come in una cucina moderna.

La stampa Uno, La Mela di Enzo Mari è in sconto su AGOF Store a 220,60 euro (anziché 258,01€) usando il codice EXTRA10.