Cuore di Olimpia

Vi abbiamo già parlato di Olimpia Zagnoli, illustratrice emiliana cresciuta a Milano e diventata famosa a livello internazionale grazie alle sue opere. Il suo stile inconfondibile accoppia colori saturi, geometrie e sinuosità con una sensibilità pop, spesso nostalgica, che riesce a comunicare immediatamente con lo spettatore. Questa capacità le ha permesso di lavorare con marchi colossali come Air France, Prada, Fendi e Google.

Nel 2018 a Los Angeles è stata organizzata una mostra dedicata ai suoi lavori. Si chiamava “Cuore di panna” e, come indica chiaramente il nome, si trattava di un viaggio nei ricordi d’infanzia dell’artista. Un’estate della fine degli anni Ottanta immersa tra pubblicità televisive di gelati e bibite. Si tratta di un’edizione limitata di 50 stampe giclée, tecnica in digitale ad alta definizione il cui nome deriva dal verbo francese “spruzzare”. La resa del colore è uniforme e brillante, così che le immagini del mondo raccontato da Olimpia Zagnoli risultano vivide e dinamiche.

I titoli delle stampe riportano a ricordi fugaci dell’infanzia. Alcuni sono definiti e universali (“Sleeping in the back seat while my dad drives into the sunset”), mentre altri ritraggono episodi più vaghi ma caratterizzati dalla malinconia (“Goodbye forever”). Ricordi estivi scanditi dai marchi tipici dell’estate e dalle linee che si intersecano creando segmenti colorati. La più italiana? Senza dubbio “I can’t. I have to wait three hours before i can bathe again”, sapientemente rappresentata da una mastodontica coppa gelato.

Le stampe della collezione “Cuore di panna” sono in promozione sul negozio online di Olimpia Zagnoli a 150 euro (anziché 200€).