Panettone, but make it design

Le regole esistono per essere infrante, e stasera ci sentiamo particolarmente gioventù bruciata, ma per un ottimo motivo. Non si tratta di un articolo in sconto, ma sicuramente di qualcosa di imperdibile, il che lo rende meritevole di uno spazio su queste pagine. Un panettone di design, sia dentro che fuori. Si tratta di una collaborazione tra il Molino Pasini (quattro generazioni dedicate all’arte della farina di alta qualità) e il pasticciere Andrea Tortora (curiosamente anche lui alla quarta generazione nel suo campo). Cosa c’entra tutto questo con DesignHuntBlog?

Piero Lissoni. A decorare l’esterno della latta che contiene il delizioso panettone è stato chiamato il celebre architetto e designer milanese, insignito nel corso dei suoi oltre trent’anni di carriera di premi internazionali come il Red Dot Award e il Compasso d’Oro. Lissoni ha deciso di omaggiare la città di Milano disegnando a mano il suo skyline. Dal Duomo alla Torre Velasca, gli edifici più celebri della città si sovrappongono armoniosamente sulla superficie della latta, che omaggia una Milano che si sviluppa in verticale. Come un panettone.

Una confezione da collezionare: si tratta infatti della seconda edizione della collaborazione di Molino Pasini con il mondo dell’arte (nel 2019 l’incontro era stato con Nathalie Du Pasquier). Un regalo perfetto per gli amanti del design e del cibo: un trionfo di morbidezza, canditi fondenti e uvette polpose, burro di latteria, vaniglia Bourbon e agrumi del Sud. Un’edizione limitata in vendita dal 1° al 20 dicembre che rappresenta una scelta non solo di stile e gola, ma anche di solidarietà: i ricavati di questa collaborazione andranno interamente all’ospedale Sacco di Milano, impegnato nella gestione dell’emergenza in corso.

Il panettone Limited Edition Natale 2020 è in vendita a 50 euro sul sito di Molino Pasini.