Seduta modulare

L’aggettivo “modulare” ci piace perché sa di possibilità infinite. Normann Copenhagen ci piace perché riesce a creare oggetti senza tempo ma moderni e di carattere. Il divano Sum Modular ci piace perché è accogliente, elegante, originale e si tiene su grazie a quattro piedini sottili e angolati che lo rendono slanciato e leggero.

L’imbottitura in schiuma di poliuretano lo rende morbido e accogliente. I moduli che lo compongono, infatti, si uniscono alla perfezione, così da rendere la seduta più comoda. La lana usata per il rivestimento è un misto di fibre pregiate prodotte da Camira Fabrics, marchio britannico che per ogni metro di tessuto venduto fa una donazione a Just A Drop, associazione benefica che si occupa dell’accesso all’acqua potabile.

Le forme sinuose del divano ricordano un abbraccio, ma la cura dei dettagli non si ferma solo alla parte anteriore. Sum Modular è stato pensato per poter stare al centro di una stanza, magari insieme agli altri pezzi della serie, quindi anche il retro del divano è stato concepito con cura, così da risultare perfetto da qualsiasi angolazione.

Sum Modular nella tonalità rosa è in promozione su Made In Design a 1666 euro anziché 2380€.