Un chiaroscuro firmato Starck

Chi, tra gli appassionati di design, non vorrebbe avere un pezzo di Philippe Starck in casa? A maggior ragione se non si tratta solo di una casella da marcare ma di un elemento che si caratterizza per la praticità. La poltroncina Pip-e, infatti, è comoda, leggera e poco ingombrante. Una reinterpretazione moderna della classica sedia a listelli, che viene elevata a funzionale seduta di classe.

Realizzata come un blocco unico di polipropilene, Pip-e ci fa venire in mente un tubino aderente che abbraccia le forme fino al ginocchio. I listelli, infatti, partono dallo schienale e proseguono fino alla curvatura interna del ginocchio, creando un’onda sinuosa e delicata. Gli elementi orizzontali a contatto con la luce danno vita a un rilassante gioco di chiaroscuri che alleggerisce il carico visivo della sedia e la rende facile da inserire in ambienti stilisticamente variati. L’aggiunta dei braccioli rende Pip-e ancora più comoda, perfetta per rilassarsi sia in casa che in esterni.

Pip-e di Starck è prodotta da Driade, storico marchio nato nel 1968 grazie a Enrico e Antonia Astori e Adelaide Acerbi. L’azienda, che giustamente si definisce “fabbrica d’autore”, produce opere d’arte calate nella quotidianità; arredi di design con una forte componente funzionale che diventano materiale da collezione. Definizione perfetta per riassumere Pip-e.

Trovate Pip-e in promozione a metà prezzo su DTIME a 104 euro anziché 208€.