A tavola col divino

Finire di mangiare e ritrovarsi occhi negli occhi col dio del mare, un’esperienza offerta da Richard Ginori. Il marchio toscano ha chiesto all’artista e designer londinese Luke Edward Hall di disegnare una collezione di articoli per la tavola secondo il suo gusto, strettamente legato alla mitologia greco-romana. Il risultato è un connubio tra passato e presente, sacralità e giocosità. Con la sua corona in testa Nettuno ci osserva, circondato dalle onde marine (ma di colore rosso).

La manifattura Ginori nasce nel 1735 per volere del marchese Carlo Andrea Ginori, grande amante della bellezza. La sua passione per l’oro bianco si traduce ancora oggi nella preziosità delle porcellane del marchio, ormai passato sotto il controllo di Kering, il conglomerato della moda che comprende anche Gucci. La direzione artistica del marchio è infatti gestita da un team di designer formati da Alessandro Michele, designer della casa di moda fiorentina.

Il piatto in questione prende il nome Il viaggio di Nettuno, ha un diametro di 28 centimetri ed è stato decorato a mano utilizzando anche dei metalli preziosi. L’unicità del disegno, al contempo maestoso e naïf, si intreccia con la portata universale dell’ispirazione per creare un oggetto d’eccezione capace di dialogare vivacemente con gli altri elementi della tavola.

Il piatto piano Il viaggio di Nettuno è in offerta su Mood Concept Store a 57,37 euro anziché 75€ utilizzando il codice BRANDWEEK (valido fino al 12/02). Spedizione gratuita!