Ditelo con i fiori luminosi

“Fatto a mano” è un’espressione che ci si aspetta di sentire per un vaso di ceramica o una creazione haute couture, non certo per una lampada. Eppure Lafleur, illuminazione da tavolo targata Slamp, viene realizzata manualmente negli atelier dell’azienda: per produrla ci possono volere fino a due settimane. Come suggerisce il nome, si tratta di un punto luce a forma di fiore.

Lafleur è realizzata in Lentiflex®, un materiale innovativo che viene lavorato a caldo per creare superfici sfaccettate e lucenti. La corolla della lampada è connessa, tramite un esilissimo stelo, a una base magnetica con cui è possibile attaccare Lafleur al tavolo o al muro senza l’ingombro dei cavi. La ricarica avviene tramite una micro-usb e raggiunge fino a sessanta ore di autonomia. Un fiore diafano e seducente dalla tecnologia moderna.

A disegnarla è stata Marc Sadler, designer austriaco con sede a Milano. Il suo lavoro si è concentrato spesso sulla sperimentazione con le materie plastiche e gli è valso, tra gli altri riconoscimenti, quattro Compassi d’Oro. Slamp, invece, è un marchio attivo dal 1994 nel mondo dell’illuminazione: i suoi prodotti dal design sperimentale ed eclettico sono frutto di collaborazioni con professionisti internazionali e vengono realizzati a Roma.

Lafleur Battery Table è in promozione a 268 euro anziché 536€. Con la promozione di San Valentino è possibile ricevere due lampade al prezzo scontato di una.