Un quasi-vaso

La scultrice Jessica Hans definisce le sue opere “quasi-functional sculpture vessels” e noi ci siamo innamorati di quel quasi. In effetti il vaso disegnato in collaborazione con Zara Home funge sia da contenitore di fiori che da scultura senza altra funzione se non quella estetica (forse la più importante, a pensarci bene). Il suo stile eccentrico ma misurato l’ha portata a collaborare anche col marchio danese Hay, di cui abbiamo parlato intorno alle quattrocentomila volte.

C’è un’armonia nascosta nella finitura a rilievo irregolare del vaso: un qualcosa capace di rivelarsi soltanto attraverso la successione apparentemente casuale di righe e colori.

Alto 30 centimetri, questa quasi-scultura cattura l’energia di una giornata di sole e la addomestica con l’uso del nero. La superficie tattile invita al contatto e proietta una quiete dinamica sull’ambiente circostante. Inoltre è un vaso, ideale per contenere dei fiori.

Il vaso di Jessica Hans è in sconto su Zara Home: 29,99 euro anziché 89,99€.