In-house Greenhouse

Uno dei pregi impagabili della Svezia, e in generale dei paesi scandinavi, è la possibilità di avere a disposizione la vegetazione a pochi metri da casa, anche in città. Studiando alla Konstfack di Stoccolma, il duo di designer tailandesi Atelier 2 ha potuto godere in prima persona di questa ricchezza naturale. La fioriera Greenhouse è il frutto di questa esperienza: un giardino in miniatura dentro casa.

Si tratta di un oggetto difficile da inquadrare in una categoria: arredamento, scultura, artigianato? Un po’ tutte e tre: realizzata in legno di frassino, presenta ai lati due sportelli in vetro temperato che si aprono ad ala di gabbiano. Greenhouse può essere sistemata direttamente a terra o su un mobile oppure può esistere in autonomia su un’apposita base in frassino che esalta la sensazione di avere a che fare con un progetto paesaggistico.

La mini-serra è ideale per interni: misure ridotte (larghezza 95 cm, altezza 135 cm, profondità 40 cm) ma sufficienti per costruire un ecosistema casalingo. Un oggetto di design col tipico gusto scandinavo per l’artigianalità capace di far diventare la natura parte integrante dell’arredamento piuttosto che semplice riempitivo.

Greenhouse è prodotta da Design House Stockholm, marchio (ovviamente) svedese che nel processo creativo e produttivo adotta un approccio quasi editoriale: invece di lavorare con nomi già affermati per sviluppare un prodotto specifico, l’azienda preferisce lasciare spazio alle proposte dei designer, così da dedicarsi soltanto ad articoli di carattere e innovativi.

Greenhouse è in promozione su Sediarreda a 686,60 euro anziché 858,20€-