Harry’s Bar, Philippe’s Chair

Raccontare Venezia senza cadere nel cliché: si può (ve l’abbiamo già dimostrato), magari con una sedia. Specie se disegnata da Philippe Starck, che nella laguna veneta abita da quasi quarant’anni. La poltroncina Venice, realizzata in policarbonato, si ispira apertamente all’arredamento dello storico Harry’s Bar, simbolo della Venezia più chic e cosmopolita.

L’idea è venuta osservando il modo in cui Arrigo Cipriani, proprietario del locale, riusciva a modificare rapidamente la configurazione del bar: il suo segreto, ha intuito Starck, erano le sedie, più basse della media e quindi più versatili.

La comodità della seduta profonda e sostenuta, com’è ovvio, rimane invariata, ma riletta in chiave contemporanea. La firma di Kartell, col suo uso ingegnoso della plastica, reinterpreta la seduta classica trasformandola in un pezzo moderno e dinamico, da utilizzare sia singolarmente che in gruppo, magari intorno a un tavolo rotondo.

La coppia di sedie Venice nella versione in grigio o bianco è in promozione su DTime Shop a 244,80 euro anziché 408€.