Un fungo in movimento

La lampada Setago si racconta già dall’anagrafica. La parola seta in spagnolo significa “fungo”, evidentemente ispirazione per le fattezze di questa creazione. Il suffisso -go, invece, rivela qualcosa sulla dinamicità: si tratta, infatti, di una lampada ricaricabile: un funghetto da cogliere e portare in giro con sé per la casa.

Leggerissima, Setago è stata realizzata dal marchio &Tradition interamente in policarbonato con l’eccezione del bottone, in ottone. Provvista di un dimmer con tre regolazioni d’intensità, la sua batteria può durare fino a un massimo di dieci ore alla massima luminosità.

A disegnare Setago è stato il poliedrico designer spagnolo Jaime Hayon, di cui vi avevamo già parlato in passato. Le sue curve delicate fanno tornare alla memoria i paralumi in vetro degli anni Quaranta, ma riletti in chiave moderna grazie alla pratica leggerezza del materiale plastico.

Setago nella versione blu è in promozione su Scandinavia Design a 66,75 euro anziché 89€.