Blog

Tra le pieghe della cucina

Moda, cucina, design: tre capisaldi della cultura italiana si incontrano in una successione di pieghe regolari. La serie Plissé adorna l’efficienza tecnologica di Alessi di una raffinata plissettatura: il risultato è dinamico e scultoreo, strumenti da esibire anche quando non in uso. A ideare Plissé è stato l’architetto e designer Michele De Lucchi (creatore della…

Continua a leggere

Per tutti, ma non di tutti

L’accoppiata perfetta: un blog che cerca di rendere più democratico il design (noi, ovvio) che racconta un oggetto di design che si definisce fin dal nome “per tutti”. La Lettera 32 di Olivetti è un’icona del Made in Italy, un trionfo della creatività e della tecnologia che rinuncia allo status elitario ma punta a raggiungere…

Continua a leggere

Braccio di luce

Un braccio in acciaio lungo 205 centimetri, un contrappeso in ghisa e un supporto in acciaio di forma triangolare. Geometria e funzione sono evidenti in 265, ma la tecnica in questo caso non è arida, anzi, diventa stile capace di arredare con eleganza moderna. Disegnata nel 1973 da Paolo Rizzatto per Flos, quest’anno 265 è…

Continua a leggere

Bolle colorate

Presto, l’acqua sta già bollendo, non c’è tempo per le spieghe (cit.)! Come ogni anno ci apprestiamo ad accogliere la stagione fredda a braccia aperte, resistere non serve a niente. Hay giunge in aiuto con una serie di bollitori che utilizzano il colore per esaltare le forme. Disegnato da George Sowden (uno dei fondatori, insieme…

Continua a leggere

Archi fioriti

Arte, design, decorazione, funzione: è difficile stabilire il confine tra questi ambiti davanti alle creazioni di Muller Van Severen. I due designer belgi non possono fare a meno della componente scultorea eppure i loro prodotti sono sempre caratterizzati da una semplicità formale tipicamente nordeuropea. Insieme a Hay hanno realizzato Arcs Vase, una collezione di vasi…

Continua a leggere

Dorica, ionica, corinzia, pipistrello

Le ispirazioni sono molteplici e disparate: le colonne dell’architettura classica greca, l’art nouveau, le ali di un pipistrello. Disegnata da Gae Aulenti nel 1965, questa lampada era originariamente destinata ai negozi Olivetti di Parigi e Buenos Aires e si discosta nettamente dal movimento razionalista dominante all’epoca. La caratteristica più innovativa per l’epoca era il braccio…

Continua a leggere

Per un dolce Unikko

There is no such thing as bad weather, ma è vero che il brutto tempo è perfetto per cucinare dei dolci. Col freddo improvviso di questo ottobre, rivolgiamoci a chi di gelo ne sa qualcosa di più, i finlandesi. Marimekko e il suo motivo Pieni Unikko si insinuano tra la bilancia e la farina per…

Continua a leggere

Minimalismo obliquo

Il bello del minimalismo è che ci spinge a esplorare gli oggetti e gli spazi per rilevare la minima increspatura in un design apparentemente piatto. L’asta leggermente incurvata delle Leaf Floor Lamp, in questo caso, costituisce una piccola pazzia se inserita in un contesto apparentemente improntato alla sobrietà più assoluta. Progettata dal duo di designer…

Continua a leggere

Flowerpot Power

Lo stile futuristico e gioioso degli anni Sessanta è inconfondibile e spesso irresistibile, ma corre anche il rischio di stagnare, ai giorni nostri, nella categoria delle bizzarrie di modernariato. Le creazioni di designer come Verner Panton superano questo ostacolo con nonchalance grazie alla loro capacità di risultare tuttora moderne e attuali. La lampada Flowerpot, oggi…

Continua a leggere

In esterna con Tolomeo

Tolomeo è indiscutibilmente un classico dell’illuminazione, che nella versione outdoor diventa un grande classico dell’illuminazione. La versione per esterni della celebre lampada di Artemide, infatti, ne aumenta le misure ma conserva la raffinata semplicità della versione originale. Gli elementi strutturali sono stati semplicemente irrobustiti per rispondere alla maggiore sollecitazione. La versione Mega Outdoor di Tolomeo…

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.