Blog

Un sorso di Alessi

Unire all’amore per il design quello per le bevande “corroboranti”. Si può, si deve (la vita è complicata), si fa grazie ad Alessi e al designer Paolo Gerosa. La fiaschetta Shot traduce nell’estetica chirurgica del marchio italiano un oggetto d’altri tempi, perfetto per sentirsi parte di un film anni Cinquanta ambientato nella brughiera scozzese. Shot…

Continua a leggere

Il mondo in casa

Niente come il globo terrestre per ricordarsi della propria insignificanza rispetto all’universo. Ma se non siete propensi alle riflessioni filosofiche, niente come un mappamondo per arredare con stile deliziosamente retrò e decidere, con un abile giro di mano, la destinazione del prossimo viaggio. A produrre questa riproduzione fisica del nostro amato pianeta è Emform, azienda…

Continua a leggere

Non voglio mica la luna (invece sì)

Su queste pagine parliamo spesso (troppo?) di funzionalità: questo non vuol dire che gli eccessi e le stravaganze non ci piacciano, anzi. E chi siamo noi per definire cosa sia necessario o meno quando si parla di design? Perché negarci la luna, se a offrircela è Seletti? La lampada My Moon prende il satellite dei…

Continua a leggere

Potere del trio

Fatboy progetta i propri prodotti con un obiettivo esplicito: scansare la noia del quotidiano con un sorriso. E quanto è tedioso non trovare le chiavi, il portafoglio, il telefono quando si sta per uscire di casa e non si ha il tempo nemmeno di specchiarsi per verificare che, almeno nel viso, sia tutto al proprio…

Continua a leggere

Lampada da banchiere Flos

Non una mera riproduzione, bensì l’aggiornamento di un classico dell’illuminazione. Goldman di Flos riprende l’estetica della lampada da banchiere (che, scopriamo, può chiamarsi anche lampada ministeriale) ma la modifica attraverso il filtro della funzionalità contemporanea così da non farsi risucchiare dal vortice della nostalgia. Ideata dal designer Ron Gilad, Goldman produce una luce LED diretta…

Continua a leggere

Cappotti in cornice

Come già abbiamo avuto modo di dichiarare, siamo fan delle idee salvaspazio mascherate da opere d’arte. L’attaccapanni in un appartamento può costituire un rompicapo: ruba metri calpestabili e tende a risultare disordinato. La soluzione arriva dalla Danimarca grazie a We Do Wood, marchio che si impegna a portare alto il nome del design danese arricchendolo…

Continua a leggere

La tavola danese

Nel 1960 la compagnia di bandiera scandinava, SAS, presenta al mondo l’edificio più moderno di tutta la Scandinavia, il SAS Royal Hotel di Copenaghen. A progettarlo è stato il celebre Arne Jacobsen, tra gli architetti più influenti del secolo scorso. Per lui si tratta di un progetto organico, così che si occupa anche del design,…

Continua a leggere

Un fungo in movimento

La lampada Setago si racconta già dall’anagrafica. La parola seta in spagnolo significa “fungo”, evidentemente ispirazione per le fattezze di questa creazione. Il suffisso -go, invece, rivela qualcosa sulla dinamicità: si tratta, infatti, di una lampada ricaricabile: un funghetto da cogliere e portare in giro con sé per la casa. Leggerissima, Setago è stata realizzata…

Continua a leggere

Un porco in casa

La legge proibisce di tenere animali da stalla o fattoria in casa, ma negli interstizi della giurisprudenza ha trovato spazio la genialità di Seletti. La creatività ferina di Marcantonio ha dato vita a Sending Animals, una collezione di mobili a forma di animale da sfoggiare in ogni ambiente. Realizzati in legno lavorato e decorato come…

Continua a leggere

Candle with a twist

Non c’è molto da raccontare, diciamo la verità. Si tratta di un oggetto che parla per sé: candele a spirale firmate Hay. Il rigore danese associato al Made in Italy (sì, manifattura italiana) produce un oggetto quotidiano letteralmente with a twist. Disponibili in confezioni da sei candele di vari colori, sono un regalo di sicuro…

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.