La sedia imperatrice

Sissi, nome deliziosamente evocativo per una sedia moderna che guarda alla Vienna imperiale. Realizzata in polipropilene copolimero con fibra vetro, materiale che ne permette l’utilizzo sia in esterni che negli ambienti interni, unisce alla vezzosità del motivo intrecciato la praticità del design contemporaneo italiano. Progettata per Driade dal duo di architetti e designer Ludovica + Roberto…

Continua a leggere

Luce, natura, insieme

Il bello di un candelabro è l’aria sacrale, misteriosa e aristocratica che riesce a infondere negli spazi domestici. Ma se il nostro obiettivo stilistico non è quello di riprodurre costantemente una scena di Intervista col vampiro in soggiorno, Driade ha la risposta pronta. Insieme alla natura, che ha sempre la capacità di riportarci coi piedi…

Continua a leggere

Un abbraccio, Driade

Un abbraccio plastico, letteralmente. La poltroncina Roly Poly di Driade ha una forma accogliente, istintivamente materna. Realizzata in polietilene mediante stampaggio rotazionale, questa seduta monoblocco arreda e riempie l’ambiente con semplicità e naturalezza. La collezione Roly Poly è stata concepita dalla designer britannica Faye Toogood (un nome, una garanzia) con una grande attenzione alla matericità,…

Continua a leggere

Un chiaroscuro firmato Starck

Chi, tra gli appassionati di design, non vorrebbe avere un pezzo di Philippe Starck in casa? A maggior ragione se non si tratta solo di una casella da marcare ma di un elemento che si caratterizza per la praticità. La poltroncina Pip-e, infatti, è comoda, leggera e poco ingombrante. Una reinterpretazione moderna della classica sedia…

Continua a leggere

Venere lettrice

A chi non è capitato nella vita di trovarsi nudo in pubblico e cercare di nascondersi infilandosi nel mezzo di una scaffalatura? Esperienza comune che il designer Fabio Novembre ha voluto ricreare per Driade. In questo caso a essere pudica è Venere, che utilizza libri e oggetti per coprire le proprie grazie. Se già una…

Continua a leggere