Candle with a twist

Non c’è molto da raccontare, diciamo la verità. Si tratta di un oggetto che parla per sé: candele a spirale firmate Hay. Il rigore danese associato al Made in Italy (sì, manifattura italiana) produce un oggetto quotidiano letteralmente with a twist. Disponibili in confezioni da sei candele di vari colori, sono un regalo di sicuro…

Continua a leggere

Spirale in technicolor

A volte c’è bisogno di una piccola spinta quando si tratta di mostrarsi attenti all’ambiente. Secondo noi, un set di quattro cannucce di vetro di Hay può fornire il contributo necessario: variopinte e ricurve, arricchiscono ogni bevanda con un tocco stravagante, ultrapop e un po’ retrò. Le Sip Spiral sono realizzate in vetro borosilicato (quindi…

Continua a leggere

Sorbetto sul letto

Le cose semplici sono le più difficili da trovare. La forza di Hay è la capacità di soddisfare i bisogni estetici più elementari aggiungendo quell’impercettibile nonsoché scandinavo che rende tutto irresistibile. Come una trapunta giallo sorbetto. Cotone e poliestere, tortora dentro, giallo sorbetto fuori. Cuciture diagonali che aggiungono un po’ di movimento. Misure: 245 x…

Continua a leggere

Luce plissettata

L’unione degli opposti produce (quasi) sempre risultati eccellenti. La lampada Matin è il connubio ideale tra delicatezza e solidità, eleganza classica e razionalismo minimale. Tutto questo giro di parole si può riassumere nel marchio che la produce: Hay. Matin è costituita da una sottile struttura in filo d’acciaio rifinita in ottone lucido su cui poggia…

Continua a leggere

Il tostapane di Hay

Non c’è tempo per le spieghe! (cit.) Ne rimangono soltanto due, il contaminuti sta per trillare! Il tostapane di Hay è stato disegnato da George Sowden, architetto e fondatore, insieme a Ettore Sottsass, del collettivo di design Gruppo Memphis. Insieme al marchio danese ha prodotto una serie di oggetti per la casa caratterizzati dai contrasti…

Continua a leggere

Un sorso di design

Nel pieno della stagione estiva poche cose offrono conforto dalla calura come una bevanda fresca. Se la bevanda è poi contenuta in un bel recipiente ancora meglio. La buona notizia è che abbiamo il recipiente perfetto: una brocca dello studio danese Hay. Creata dall’artista vetraio Jochen Holz, questa brocca ha tutta la cura ed eleganza…

Continua a leggere

Seducente squilibrio

Lo stile scandinavo viene generalmente associato a una naturale armonia spaziale che trasmette tranquillità. Inutile dire che quando Hay si mette all’opera per scombinare questo assunto, riesce comunque a raggiungere un risultato deliziosamente equilibrato. L’abat-jour Cloche gioca con la sproporzione delle forme per creare un oggetto all’intersezione tra classico e contemporaneo. È composta da una…

Continua a leggere

Novantesimo minuto

Il tempo è relativo: non ricordiamo chi l’abbia detto, ma novanta minuti possono essere infiniti. In un anno in cui ci siamo stati costretti a imparare cosa significhi rallentare i propri ritmi, Hay ci viene incontro con lo strumento di misurazione del tempo più rilassante e riflessivo. Ma per renderci le cose più facili, lo…

Continua a leggere

Sottilissimo me

Loop potrebbe essere un’illusione ottica: con una larghezza di 45 centimetri e una profondità di 40, sembra quasi negare la terza dimensione. Si tratta di un’appendiabiti perfetto per gli spazi ridotti. Comodo quando viene utilizzato, scultoreo nei tempi morti. Realizzato in acciaio verniciato a polvere, è uno degli articoli più rappresentativi di Hay. A disegnarlo…

Continua a leggere

Ode al vassoio

Il vassoio Kaleido è nato da un pezzo di carta. La designer che l’ha ideato, Clara von Zeigbergk, è un’esperta di grafica e appassionata di composizioni 3D in carta. Così da una forma romboidale a cui sono stati piegate le estremità si è originato un vassoio d’acciaio che si colloca all’intersezione esatta tra funzionalità e…

Continua a leggere